soldi per viaggiare

Dove trovare i soldi per viaggiare 3


Prima di continuare a leggere quello che sto per raccontarti oggi in questo articolo, voglio che prenda subito un pezzo di carta e una penna. Se non sei così tecnologicamente avanzato, allora puoi aprire il “note” del tuo telefono per scrivere quello che sto per dirti.

Fatto?

Bene, ora inizia a scrivere ogni singolo centesimo che spendi, dal momento in cui ti alzi, fino al momento in cui vai a dormire. Senza dimenticare nulla.

Scrivi poi ogni minima spesa che hai al mese: lue, gas, bollo auto, assicurazione, mutuo…

Bene, ora sommali tutti. Se avevi 4 in matematica al liceo come me, fai i calcoli con una calcolatrice!

Bene, quanto ti viene fuori?

 

Una bella somma immagino!

 

Proprio per questo ti sei ritrovato in questo articolo: ma dove trovo i soldi per viaggiare?

Ho due notizie da darti:

la prima è che io non so dove tu possa trovare i soldi, ma posso raccontarti la mia strategia! La seconda è che tu, invece, saprai benissimo, alla fine di questo articolo come e dove potrai trovare i soldi!

Non ci credi?

Allora clicca sul like qua sotto per scoprirlo!

Like InColombia

 

Bene, grazie per il like, ora veniamo ai fatti.

Se hai scritto bene la lista che ti ho chiesto sopra avrai già un quadro di come vanno via i soldi e delle spese che hai.

 

Io quando l’ho fatto la prima volta sono rimasta stravolta dall’ammontare di soldi che andavano via in “cazzate”. Perdonami la parola. Davvero, a volte non ce ne rendiamo conto, ma la pizzetta, il tramezzino, il succo, l’aperitivo, la birra sembrano non contare nulla. Due euro qui, tre di là e uno dall’altra parte.

Sì, sarà solo 1 euro, ma alla fine del mese quel euro al giorno si trasforma in 30 euro. E scommetto che manco tu ci avevi pensato!

Hai mai visto, nero su bianco, quanti soldi vanno via senza che tu te ne accorga e hai mai pensato che quei soldi, se invece di spenderli li mettessi in un barattolo, alla fine del mese non avresti abbastanza spazio per farceli entrare tutti?

Ecco dove puoi trovare i soldi per viaggiare:

  • Al bar

In che senso? Direbbe Carlo Verdone…..

Quante volte vai al bar a bere il caffè ogni giorno? Solo la mattina? Bene, anche quel “solo” caffè della mattina non ti vale meno di euro, probabilmente anche di più a seconda della città dove abiti. Hai sonno? Bene, bevi il caffè a casa.

Non ti basta?

Comprati un termos! E portati le scorte appresso. Quell’euro mettilo nel famoso barattolo e a fine mese ne riparliamo.

Come? Il barista ci rimale male perché non si fa la chiacchierata con te? Son sicura che puoi passare a salutarlo mostrandogli l’ultimo modello del tuo termos e tirare dritto in ufficio!

 

  • Mangiare a casa e prepararti da mangiare per l’ufficio

A meno che non hai la fortuna, come è capitato a me per un buon periodo, di lavorare in un ristorante dove ti danno anche da mangiare….dovrai sacrificare parte del tuo tempo o delle tue pentole (o entrambi) e metterti ai fornelli.

Son sicura che una pasta al tonno te la sai fare. Se non fosse questo puoi sempre studiare le diverse varianti: tonno e fagioli, insalata col tonno, pomodori e mozzarella, riso in bianco… ci son mille ricette anche se non hai la più pallida idea di come cucinare. E ti assicuro che ogni variante è più economica (buona e sana) del mangiare ogni giorno il panino con salame al bar sotto l’ufficio.

A meno che non viva in Colombia come me dove mangiare al ristorante costa meno che comprare da mangiare al supermercato!

 

  • Impara a camminare e a prendere i mezzi

Ma quanto ti costa l’auto in un anno? Io personalmente non sono mai riuscita a permettermela! A parte comprare l’auto, che con quei soldi ci puoi viaggiare per un anno, ma tra bollo, assicurazione, benzina e meccanico, quanti soldi ti vanno via in un anno? 3000 euro? Sicuramente molti di più.

Tu hai mai pensato che con solo 3000 euro, quindi abolendo completamente l’auto, puoi viaggiare 4 mesi in Sudamerica da sud a nord?

Come fai senza auto?

Esattamente come facevi prima dei 18 anni: cammini. Se camminare è troppo lungo, prendi il bus. Se non ti piace prendere il bus prendi la bicicletta. Se non sai andare in bicicletta impara. Se non vuoi imparare fai autostop. Se non ti fidi prova con Bla bla Car, se non ti fidi manco di questo chiedi al tuo vicino. Se hai un brutto rapporto col vicino allora cammina e usa una combinazione di tutto questo, ma scordati la macchina.

Del resto stai cercando i soldi per viaggiare, e abbandonare l’auto te ne da tanti!

 

  • Condividi casa

Lo so, poter fare i grandissimi cavoli propri è la cosa più bella del mondo, e io ti supporto e ti appoggio completamente in questo! Però qua stiamo cercando i soldi per poter viaggiare. Quindi dobbiamo adattarci.

Tu sai che io non ho mai vissuto da sola alla veneranda età di 35 anni?

Dieci anni fa mi sarei data della sfigata, poi negli anni ho conosciuto persone strepitose tra cui la mia migliore amica, proprio quando condividevo casa con altre 13 persone (si, hai letto bene: 13 persone!). Quindi non pensare che a 40 anni sia male condividere casa. Puoi affittare una stanza per un lungo periodo oppure a un viaggiatore tramite airbnb. Io non ho una casa mia quindi non ho mai avuto l’opportunità di affittare, ma mi sarebbe piaciuto tantissimo affittare con airbnb! Tra l’altro è un’ottima fonte di guadagno!

Se invece vivi in un monolocale, allora considera di cambiare casa e prenderti una stanza in una casa condivisa con altre persone come te, non per forza le case condivise son tutte di studenti, anzi!

 

  • Rivedi il piano del tuo cellulare

In Italia ci sono 4 compagnie, forse anche di più adesso. Vodafone è una delle più costose, e Wind, seppure sia una mezza sola, ha le tariffe più vantaggiose. Bene, passa a chi ha la tariffa più bassa! So che finirai i giga in fretta perché stai sempre lì a cercare il volo e l’ostello più economico….magari cerca di farlo connettendoti ad un wifi, se non puoi usare quello dell’ufficio, vai in un bar dove hanno il free wifi, McDonald’s per esempio era la mia seconda casa in Italia, non certo per il cibo, ma per la sua connessione gratuita! (Tra l’altro non sei manco obbligato a consumare!)

 

  • Metti ogni giorno 10 euro da parte

Se 10 euro sono troppi, mettine 5, o 3 o 2. Inizia da una cifra bassa, ma fallo ogni giorno, sii costante, non dimenticarti e non spenderti quei soldi in altro. Imponitelo, come se fosse una tassa giornaliera.

Alla fine del mese conta i soldi, ti stupirai di quanto possa essere capace di risparmiare in un solo mese!

Io quando lavoravo al ristorante, ogni sera mettevo da parte i soldi delle mance. Anche se la serata era andata male almeno 5 euro le dovevo mettere da parte, a costo di camminare a piedi dal lavoro a casa per non spendere quei soldi in trasporti pubblici!

 

Leggi anche: come sono riuscita a risparmiare i soldi per viaggiare
soldi per viaggiare

Il mio vaso dei risparmi

 

  • Leggi blog

A me è servito tanto. Io ho iniziato leggendo Keep Calm and Travel, di una ragazza sarda (come sempre noi sardi abbiamo una marcia in più! 😛 ) e ho visto le tecniche che lei ha utilizzato per riuscire a viaggiare a lungo, le ho applicate, e hanno funzionato!

Molte volte si può’ trovare ispirazione da tanti bloggers o da altre persone che sono riuscite nell’impresa prima di noi. Del resto, se ce l’hanno fatta gli altri, perché non dovremo farcela noi?

 

  • Risparmia nelle piccole e nelle grandi spese

Sapevi che la tipologia di lampadina che usi può’ influire sul costo annuale della tua bolletta elettrica per decine o centinaia di euro?

Compra delle lampadine a basso consumo energico e cambiale tutte in casa tua, a lungo termine potrai risparmiare anche 50 euro in un anno!

 

  • Compra di seconda mano

Non tutto ciò di cui hai bisogno deve essere per forza nuovo! Su Amazon per esempio si trovano tanti articoli di tecnologia, usati, ma in ottime condizioni, molte volte a più della metà del prezzo. Dagli un’occhiata!

 

  • Vendi tutto ciò che non usi da più di sei mesi

Davvero hai bisogno di tutte quelle cose? Siamo onesti, probabilmente manco ti ricordavi di possederne la metà!

Quando sarai in viaggio comunque, tutto quello di cui avrai bisogno dovrà per forza essere incluso in una valigia di massimo 20 kg, meno se hai uno zaino. Inizia a far pulizia già da adesso!

 

  • Smetti di bere

Lo so che la birra con gli amici è piacevole. Ma l’acqua costa meno ed è anche più sana. Anche se non è un vizio, ma un piacere, cerca di trovare piacere in altro.

Uscire con i tuoi amici non si può racchiudere in bere birra dopo birra o cocktail dopo cocktail o vino dopo vino. Quei 5 euro per un bicchiere di rosso puoi sempre spenderli per dormire in Bolivia.

 

  • Smetti di fumare

Ancora che fumi? Ormai è anche passato di moda, nemmeno i ragazzini di 14 anni, che per farsi fighi iniziavano a fumare a scuola, ora fumano più. Cioè nemmeno tra i teenager è più cool fumare. Sei rimasto solo tu insomma. Se la voglia di fumare ti sovrasta ti suggerisco di andare a correre, vedrai che ti passerà!

 

  • Smettere di mangiare schifezze

E il biscottino, e il cioccolatino, e la caramella e la pizzetta….BASTA! Sai quanti soldi partono ogni giorno in queste piccole cose?

Ogni volta che te ne verrà voglia, metti quei soldi nel vaso e vedrai i tuoi averi crescere!

 

Se ti può’ essere utile io ho sempre usato questa tecnica: penso che quel tramezzino, che costa 2 euro, mi vale un pranzo completo in Colombia, e quella birra, che costa 5 euro, può’ valermi 1 notte in ostello in Ecuador.

 

  • Se puoi cerca di guadagnare qualche soldo extra

So che con un lavoro a tempo pieno è un’impresa. Pero’ hai mai considerato di dare lezioni di italiano a stranieri? Abbiamo la fortuna che in Italia stanno arrivando tanti stranieri, molti dei quali non conoscono la lingua. Probabilmente non avranno tanti soldi per pagarti, ma del resto tu non sei un insegnante di professione, quindi potresti dare lezioni anche per 5-8 euro l’ora! Qualcuno che ha bisogno di apprendere l’italiano senza troppe pretese economiche son sicura lo troverai!

 

 

E tu, hai altre spese extra a cui puoi rinunciare per trovare i soldi per viaggiare?

 

Fammelo sapere nei commenti qui sotto!

 

Se ti è piaciuto l’articolo puoi condividerlo nella tua rete sociale preferita.

 

The following two tabs change content below.
Roberta

Roberta

Travel blogger, sarda e viaggiatrice. Grazie ad un amore ha scoperto un amore ancora più grande: la Colombia. Quando non sta sperimentando una nuova ricetta culinaria, o mangiando qualcosa di etnico e rigorosamente gluten free, la trovate a bruciare i grassi tra lezioni di zumba e salsa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti su “Dove trovare i soldi per viaggiare