Incolombia.it

I rischi che si corrono in un viaggio in Colombia 7


Come probabilmente molti vi avranno già detto, un viaggio in Colombia  è un rischio. Io non ci credevo, ma avrei dovuto capirlo quando tante persone mi continuavano a ripetere: “Ma sei matta?” Io in realtà ci son sempre rimasta male, e non capivo perché mi dessero della matta.

Poi sono andata in Colombia e…..

 

E ho capito che difficilmente sarei ritornata la stessa di prima. Ho capito che sì, un po’ matta dovevo esserlo, perché solo un matto può pensare di vivere senza persone fenomenali come i colombiani!

No dico davvero: un popolo ingegnoso, trova la soluzione a tutto!

Se non hanno un lavoro, si mettono a vendere le noccioline sul tram (metti che ti viene il calo di zuccheri, o l’attacco improvviso di fame! Loro sono là pronti per te!). Se si rompe qualcosa lo riparano, sempre, in qualche modo, pure se è vecchio di 80 anni, un modo per aggiustarlo lo trovano, e se non si aggiusta, si trasforma per farne un altro uso (la legge fisica del “nulla muore, tutto si trasforma”, la prendono alla lettera!). Un popolo in cui ogni singola persona è stata in qualche modo toccata dalla guerra, direttamente o indirettamente, ha sofferto e ha passato momenti tristi, bui e lunghi. Nonostante questo non si è mai, e dico mai, arreso. Trova sempre il lato buono della medaglia, e affronta ogni situazione difficile in maniera positiva.

Un popolo che, nel bene e nel male, è riuscito a insegnarmi a vivere il presente, in tutte le sue forme, senza pensare troppo a domani, né a ieri, perché il passato non possiamo cambiarlo, il futuro deve ancora venire, ma il presente lo possiamo vivere.

 

 

Frasi filosofico-sentimentali a parte, state attenti! Perché questi sono i rischi che si corrono in un viaggio in Colombia:


Venire coinvolti a ballare in una festa

Così come in un giorno di ordinaria amministrazione, in cui la musica viene messa a palla (cosa che con i miei ex colleghi di lavoro capitava abbastanza spesso!). E attenzione! Perché rifiutare un invito è considerato una grande maleducazione in Colombia! Dovete dire di sì, pure se non sapete ballare, pure se siete dei manici di scopa, pure se vi vergognate, e pure se faranno foto e video e li posteranno su facebook (con tanto di tag!).

Tranquilli, vi ci abituerete molto in fretta, perché capiterà talmente spesso che alla fine sarete i primi a buttarvi in mezzo e a coinvolgere il resto del gruppo!


Mangiare troppo

viaggio in Colombia

una “delicatissima” bandeja paisa

Se pensavate di correre questo rischio solo con vostra nonna, dovrete rassegnarvi. La maggior parte della cucina colombiana è composta da fritti, e si sa, fritto è buono tutto, no?

E poi ad ogni angolo c’è qualcuno che vende una empanadas o un arepa, o una papita rellena… e con la scusa che so’ piccoli e innocenti, sapete quanti me ne son fatta fuori? 😛

E poi ricordatevi che come da vostra nonna, anche qui in Colombia, se ti offrono da magnà te lo devi magnà, non ci so’ scuse. Guarda che mica poi non cresci eh?


Bere troppo

Quando si tratta di fare festa i colombiani sono sempre pronti! E una festa non è degna di essere chiamata tale se non è accompagnata da un numero indefinito di cervezas e da un po’ (un bel po’) di Guaro.

Cosa è il Guaro?

Quello che la mattina dopo vi farà pentire di essere usciti la sera prima, ma che in un viaggio in Colombia dovete assolutamente provare!


Dormire poco

Se la Colombia è uno dei maggior produttori di caffè al mondo è anche perché deve tenere sveglie tutte le persone che, come voi, finiranno per passare le serate a rumbear invece che a dormir!

Assicuratevi quindi di avere sempre tra le mani una tazza di tinto così da non perdere il ritmo!

 


Farvi amici per la vita

viaggio in ColombiaSe facessero il premio per la persona più socievole del mondo, verrebbe vinto da un colombiano, sicuro.
Capaci di coinvolgervi nella più ardua delle vostre imprese (tipo ballare…) vi sembrerà di conoscervi da una vita, vi apriranno le porte di casa loro e vi tratteranno come un vero membro dell
a famiglia!

 



Innamorarsi ogni 5 minuti

Va bè lo ametto, io ho un debole per i colombiani! E’ che a me uno con la pelle un po’ morena, gli occhi con quel taglio indigeno, quel sorriso, l’allegria, la salsa, le canzoni romantiche…mi fanno sognare! 😛

E per voi ometti, saprete sicuramente che le colombiane sono tra le più belle dle mondo, Sofia Vergara, Shakira…e nelle finali di miss mondo ‘ste colombiane si piazzano sempre in alto! (Certo, non possono competere con le italiane, però…! 😛 )

 


Non volersene andare più

Dopo serate di rumba, tanti amici conosciuti, paesaggi splendidi e gente fantastica, con che coraggio si sale un aereo? Io piango, ogni volta. Ed è forse proprio per questo che da due anni finisco sempre per ritornare dalla mia querida Colombia <3

viaggio in Colombia

un indimenticabile tramonto a Santa Marta


 

 

-Non riabiutuarsi più alla vita passata

La Colombia ti cambia. Saranno i paesaggi, saranno le persone, sarà l’importanza che danno alla vita, saranno mille altri motivi che potete capire solo in un viaggio in Colombia, perché è un paese che va vissuto appieno con tutti  i 5 sensi.

Per me è dura, ogni volta, ritornare indietro, ed è per questo che per me, la Colombia è quasi una seconda casa.

 

 

Leggi a proposito: 5+1 shock culturali del tornare in Europa dopo il Sud America

 

Incolombia.it

The following two tabs change content below.
Roberta

Roberta

Travel blogger, sarda e viaggiatrice. Grazie ad un amore ha scoperto un amore ancora più grande: la Colombia. Quando non sta sperimentando una nuova ricetta culinaria, o mangiando qualcosa di etnico e rigorosamente gluten free, la trovate a bruciare i grassi tra lezioni di zumba e salsa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 commenti su “I rischi che si corrono in un viaggio in Colombia